EPI - Gli italoamericani

> Ellis Island: l'isola delle lacrime o della speranza...

> Cinema: il film 'Nuovomondo' di Emanuele Crialese (2006)

> Il quartiere italiano di NYC, Little Italy:

 

> Teatro e cinema: 'Novecento' di Alessandro Baricco:

Brano del monologo teatrale Novecento di Alessandro Baricco (1994)

51tbj34mgyl

 

"Succedeva sempre che a un certo punto uno alzava la testa... e la vedeva. È una cosa difficile da capire. Voglio dire... Ci stavamo in più di mille, su quella nave, tra ricconi in viaggio, e emigranti, e gente strana, e noi... Eppure c'era sempre uno, uno solo, uno che per primo... la vedeva. 
Magari era lì che stava mangiando, o passeggiando, semplicemente, sul ponte... magari era lì che stava aggiustando i pantaloni... alzava la testa un attimo, buttava un occhio verso il mare... e la vedeva. Allora si inchiodava, lì dov'era, gli partiva il cuore a mille, e sempre, tutte maledette volte, giuro, sempre, si girava verso di noi, verso la nave, verso tutti, e gridava: l'America!!!".   
                                                                                                  

  Audiolibro

Il film di Giuseppe Tornatores: La leggenda del pianista sull'oceano (1998)

La storia: Il narratore è un trombettista che viene assunto sulla nave Virginian, dove incontra il protagonista: Danny Boodman T.D. Lemon Novecento, un pianista. Fra i due nasce un’amicizia sincera e profonda.
Ventisette anni prima, il 1° gennaio 1900, Novecento era stato abbandonato appena nato sul piano della prima classe del Virginian, dove era stato trovato da un marinaio di colore, che l’aveva cresciuto come un figlio. Dopo la sua morte, Novecento aveva iniziato a suonare il piano, e non aveva più smesso.

> 'Tu vuo' fa 'll'americano', canzone napoletana (1956)

Ascolta questa canzone che parla di un giovane napoletano che si comporta come se fosse americano!

Clicca sul link per sentirla...

Renato carosone

> 'Ritals', canzone di Gianmaria Testa (2006)